La via degli Zar

La culla della storia e tradizioni russe

I grandi e maestosi fiumi della Russia per vivere la magia di un itinerario sulla rotta tra Mosca e San Pietroburgo (e viceversa). Il Volga, la Neva e i laghi Ladoga e Onega: una navigazione rilassante in mezzo alla taiga russa con le betulle, i larici e pini, gli abeti attraverso la provincia rurale costellata di casette di legno, chiese e monasteri.

Oltre ad ammirare le due metropoli è possibile scoprire anche le località storiche della Carelia, vere e proprie perle di tradizioni e cultura, che formano il famoso Anello d’Oro,  il gruppo di città storiche situate a nordest di Mosca e comprese nella zona conosciuta come Zales’e: storicamente si tratta della culla della civiltà russa.

Da Mosca a San Pietroburgo

– Voli di linea a/r dall’Italia
– Trasferimenti a/r aeroporto/nave
– 10 notti a bordo
– Pensione completa a bordo
– 1 seconda colazione in ristorante a Mosca ed 1 a San Pietroburgo
– Visite incluse in lingua italiana: Mosca
– visita città e Cremlino, Ouglitch, Jaroslavl, Goritzy, Kiji, Mandroga, San Pietroburgo
– visista città e Hermitage
– Direzione e Staff turistico Giver Viaggi e Crociere…

Scopri l'itinerario

Viaggio a Goritzy

Il monastero di San Cirillo del Lago Bianco, a pochi minuti di strada dalla città di Goritzy, è una delle più grandi fortezze che ospitavano monaci e costruito nel 1397. È stato il centro nevralgico per secoli della religione cristiana ortodossa tra i confini del Granducato di Mosca e successive evoluzioni politiche…

Leggi l'articolo